Esami in gravidanza – Indispensabili e gratuiti

Questo di seguito è il protocollo previsto dalla Regione Toscana per la gravidanza fisiologica. Tutti questi esami sono raccolti nel cosiddetto Libretto-ricettario regionale della gravidanza contenente le indagini di laboratorio e strumentali da effettuare nelle strutture del Sistema Sanitario Nazionale.

Insieme al libretto, presso i Consultori, viene consegnata anche la cartellina in cui il ginecologo che vi segue annoterà risultati ed informazioni importanti.

Libretto-ricettario regionale della gravidanza

Le Regioni hanno una discreta autonomia su cosa far pagare e cosa no, ma l’elenco degli esami gratuiti ed indispensabili non dovrebbe discostarsi molto da questo in tutta Italia.

PRIMO TRIMESTRE

Da 7+0

  • Gruppo sanguigno e fattore Rh
  • Test di Coombs indiretto (nel caso di madre Rh- e padre Rh+)
  • Esame emocromocitometrico completo con conteggio piastrine
  • ALT (o transaminasi GPT, alanino amino transferasi) e AST (o transaminasi GOT, transaminasi aspartato transferasi)
  • Glicemia
  • Creatininemia
  • VDRL (Veneral Disease Research Laboratories) e TPHA (Treponema Pallidum Hemagglutination Test), test per la sifilide
  • Rubeotest (Test anticorpi Rosolia)
  • Toxotest (Test anticorpi Toxoplasmosi)
  • HCVAb (Test anticorpi Epatite C)
  • HIVAb (Test anticorpi HIV)
  • Esame urine

11+0 – 13+6

  • Ecografia ostetrica (questo esame può essere utilizzato anche per la valutazione della translucenza nucale che, in questo caso, è gratuita)

12+0 – 12+6

  • Pap test (se non eseguito nel triennio precedente)

SECONDO TRIMESTRE

14+0 – 17+6

  • Esame urine1
  • GCT (Curva di carico glicemico, a questa data solo in caso di gestanti ad alto rischio di diabete gestazionale)
  • Rubeotest2
  • Toxotest2
  • Test di Coombs indiretto3

19+0 – 21+6

  • Ecografia ostetrica

19+0 – 22+6

  • Esame urine1
  • Toxotest2
  • Test di Coombs indiretto3

TERZO TRIMESTRE

26+0 – 27+6

  • Esame emocromocitometrico completo con conteggio piastrine
  • Esame urine1
  • GCT (Curva di carico glicemico, in caso di presenza di fattori di rischio per diabete gestazionale)
  • Toxotest2
  • Test di Coombs indiretto3

30+0 – 33+6

  • Ecografia ostetrica

31+0 – 32+6

  • Esame urine1
  • Toxotest2
  • Test di Coombs indiretto3

34+0 – 36+6

  • Tampone vagino-rettale con specifica ricerca di streptococco beta-emolitico

35+0 – 36+6

  • Esame emocromocitometrico completo con conteggio piastrine
  • HBsAg (Test anticorpi Epatite B)
  • PT (tempo di protrombina)
  • PTT (tempo di tromboplastina parziale)
  • Fibrinogeno
  • Esame urine1
  • Toxotest2
  • Test di Coombs indiretto3

38+0 – 39+6

  • Esame urine1

40+0 – 40+6

  • Cardiotocografia (NST, comunemente detto tracciato o monitoraggio)
  • Valutazione ecografica del liquido amniotico

Da 41+0 gli eventuali ulteriori accertamenti vengono eseguiti in base ai protocolli delle strutture dove avverrà il parto.

1 In caso di risultato positivo, l’urinocoltura prescritta su ricettario S.S.N. e con l’indicazione di esame in gravidanza, è gratuita
2 In caso di gestante non protetta
3 In caso di gestante Rh-


<— Vai a 1 – Introduzione     ―•―•―     Vai a 3 – Esami Facoltativi e a Pagamento —>


 

Nota: Questo articolo ha solo scopo divulgativo, non sono un medico nè ciò che vi è scritto sostituisce e/o integra un parere medico.